Circolari pubbliche 2010

Circolari e documentazione di pubblico dominio

Moderatore: LucaP

Circ. n. 58

Messaggioda sabrina fulignot » 13/10/2010, 16:05

ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di I° grado
“ALIGHIERI DANTE” – Via Gramsci, 12 (Pieris) 34075 San Canzian d’Isonzo
Tel. 0481 76046 – Fax 0481 471883 – E-mail goic80800R@ istruzione.it
C.F. 81003930310


Circ. n. 58 San Canzian d’Isonzo, 13 ottobre 2010

Ai docenti dell'Istituto Comprensivo
di San Canzian d’Isonzo

OGGETTO: visite d'istruzione

Con la presente si intende fornire ai docenti le linee guide per l'organizzazione e la realizzazione dei viaggi d'istruzione e visite guidate, che costituiscono momenti e iniziative complementari alle attività curricolari.
I Viaggi d'istruzione e le visite guidate, regolamentate dalla C.M. 291/1992 e successive integrazioni, sono approvati dai Consigli di classe, a completamento della normale programmazione didattico- culturale di inizio anno, ratificati dal Collegio docenti e adottati dal Consiglio d'Istituto, nell'ambito del Piano dell'Offerta Formativa.
La richiesta di autorizzazione per uscite/viaggi d'istruzione va sottoposta all'attenzione del Dirigente scolastico, corredata dalle autorizzazioni dei genitori e da una breve relazione sull'itinerario, gli obiettivi didattico-culturali posti a fondamento dell'iniziativa, con un certo anticipo sulla data di effettuazione.
Dopo la ratifica da parte dei OO.CC, il Dirigente Scolastico, ai sensi dell'art. 32 del D.I. 44/2001, provvede ad indire gare di appalto:
- con le agenzie di viaggio specializzate anche in turismo scolastico per i viaggi che prevedono soggiorni/pernottamenti per più giorni;
- con le ditte di autotrasporto privato per le uscite che si realizzano nell'arco della giornata, per mete raggiungibili solo con pullman.
Per entrambi i casi e per ogni meta vanno richiesti almeno tre preventivi da comparare.
Le spese per la realizzazione di visite guidate e viaggi d'istruzione sono poste a carico delle famiglie degli alunni partecipanti. Per i viaggi e le iniziative organizzati su più giorni l'Ufficio di segreteria, provvede con adeguate circolari a richiedere un primo versamento quale anticipo e a conclusione dell'uscita, esperiti i conteggi totali, ad esigere il saldo del dovuto.
Per le uscite giornaliere il contributo sarà richiesto dopo l'effettuazione delle stesse.

E' opportuno che i viaggi e le iniziative organizzati per più giorni siano progettati per tempo in maniera da pianificare i previsti adempimenti.
Per le uscite che si realizzano oltre i confini del territorio italiano (Austria/Slovenia, mete spesso incluse nei viaggi di questo Istituto) le procedure si differenziano. In Austria non sono previsti controlli alla frontiera, in Slovenia, paese aderente alla Comunità europea, ma non appartenente al trattato di Schengen, che prevede la libera circolazione nell'Unione Europea, vengono effettuati controlli ai documenti.
Considerati gli adempimenti che vengono richiesti per l'effettuazione di viaggi e uscite in territori stranieri, con la partecipazione di minori, i quali devono essere provvisti di idonea documentazione per l'espatrio, i docenti interessati sono invitati a predisporre l'organizzazione delle uscite in tempi utili.
L'Ufficio di segreteria provvede alla formalizzazione di tutta la documentazione necessaria.


Il Dirigente Scolastico
f.to - prof.ssa Annamaria Bonato -

N.B: in allegato:
- copia della richiesta di autorizzazione all’uscita/viaggio d’istruzione;
- copia del programma analitico dell’uscita viaggio istruzione
Allegati
Programma analitico viaggio.doc
(20 KiB) Scaricato 205 volte
Modello richiesta uscita.doc
(32 KiB) Scaricato 204 volte
sabrina fulignot
 

Re: Circolari pubbliche

Messaggioda sabrina fulignot » 12/11/2010, 10:20

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE
E MEDIA "ALIGHIERI DANTE" DI SAN CANZIAN D'ISONZO
Via Gramsci, 12 - San Canzian d’Isonzo- fr. Pieris
Tel.0481 76046 fax 0481 471883 email: goic80800r@istruzione.it
cod. fisc.: 81003930310


Circ. n. 89 San Canzian d'Isonzo, 11 novembre 2010


Ai genitori degli alunni
Delle classi prime e seconde
della scuola secondaria di primo grado
di PIERIS Sede


OGGETTO: Scuola neve a.s. 2010/11.

La scuola organizza anche per quest’anno 3 giornate sulla neve, non consecutive, nel mese di febbraio, probabilmente nelle giornate del 03-07-11 febbraio 2010, al costo procapite presumibile di Euro 145,00 circa comprendente: trasporto, lezioni di sci, skipass e noleggio dell’attrezzatura o di Euro 125,00 circa senza il noleggio dell’attrezzatura.
Con la presente si intende effettuare un sondaggio sulle possibili adesioni all’iniziativa in oggetto.
Nel caso valutiate positivamente la proposta, Vi invitiamo a restituire all’insegnante di educazione motoria prof. Zuppi l’adesione debitamente compilata e sottoscritta, entro e non oltre sabato 27 novembre 2010

Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Annamaria Bonato



ΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩΩ
ADESIONE SCUOLA NEVE A.S. 2010/11

Il /la sottoscritto/a ___________________________________________________________

genitore dell’alunno/a______________________________della classe ________________

della scuola secondaria di primo grado di Pieris intende far partecipare all’iniziativa scuola

neve a.s. 2010/11 il/la propiro/a figlio/a.


Data______________________ Firma genitore _________________________
sabrina fulignot
 

Circolare n. 88, prot. n. 3308 dell'8 11 2010

Messaggioda LucaP » 26/11/2010, 19:15

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l'istruzione
Ufficio IV

Roma, 8 novembre 2010

Oggetto: Indicazioni e istruzioni per l'applicazione al personale della scuola delle nuove norme in materia disciplinare introdotte dal decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150, "Attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, in materia di ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e di efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni". Trasmissione circolare.



Si trasmette, in allegato, la circolare n. 88, prot. n. 3308 dell'8 novembre 2010, contenente le "Indicazioni e istruzioni per l'applicazione al personale della scuola delle nuove norme in materia disciplinare introdotte dal decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150".
Com'è noto alle SS.LL. il predetto decreto legislativo (pubblicato nella Gazz. Uff. 31 ottobre 2009, n. 254, S.O.), recante le norme di attuazione della legge 4 marzo 2009, n. 15, "Delega al Governo finalizzata all'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico e alla efficienza e trasparenza delle pubbliche amministrazioni nonché disposizioni integrative delle funzioni attribuite al Consiglio nazionale dell'economia e del lavoro e alla Corte dei conti" (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 53 del 5 marzo 2009), è in vigore dal 15 novembre 2009.
Fra le molteplici innovazioni introdotte dall'intervento riformatore, assume rilevante importanza per questo Ministero la normativa sulla responsabilità disciplinare che, diversamente dal passato, si applica ora a tutte le categorie di pubblici dipendenti, comprese quelle con qualifica dirigenziale, senza distinzioni o eccezioni riferite a singoli comparti di appartenenza.
Tale normativa configura, pertanto, un sistema sanzionatorio uniforme ed omogeneo, nel quale non assumono più rilevanza i profili di specialità che prima valevano con riguardo a singole tipologie di lavoro pubblico, come si dirà più diffusamente nel documento allegato illustrando i riflessi della nuova disciplina in particolare sul personale docente.
Tenuto conto della complessità e delicatezza della materia, si è pertanto ritenuto opportuno tracciare, innanzitutto, un quadro di sintesi delle novità legislative di maggiore impatto per il settore della scuola e poi, in relazione agli aspetti che più rilevano, fornire a codesti Uffici specifiche indicazioni volte ad assicurare, nella fase applicativa, sia l'uniformità di azione, sia un più agevole svolgimento dei connessi adempimenti.
A tale riguardo, per il supporto giuridico agli organi disciplinari competenti (direttori generali degli USR, dirigenti scolastici e Uffici per i procedimenti disciplinari), si è ritenuto opportuno costituire presso questo Dipartimento un apposito nucleo di assistenza coordinato dal dott. Fabrizio Manca, dirigente dell'Ufficio IV -"Affari giuridici".
Il suddetto nucleo, che si avvale della collaborazione delle competenti strutture della Direzione generale per il personale scolastico, svolgerà attività di consulenza, rilevazione e analisi dei dati inerenti la gestione del procedimento disciplinare e del relativo contenzioso.
La formulazione di quesiti, richieste di chiarimenti o dubbi interpretativi in merito alle indicazioni applicative delle nuove norme disciplinari dovrà pervenire al predetto nucleo esclusivamente tramite e-mail, utilizzando il seguente indirizzo di posta elettronica: procedimentidisciplinari.scuola@istruzione.it.
Le SS.LL. provvederanno a dare massima diffusione alla circolare in questione negli ambiti territoriali di rispettiva competenza assicurando una puntuale informativa agli organi disciplinari competenti (dirigenti scolastici e Uffici per i procedimenti disciplinari), nonché a tutto il personale scolastico e dell'Amministrazione interessato.
Riguardo, in particolare, all'informativa da rivolgere ai docenti e al personale ATA, le SS.LL. richiameranno l'attenzione dei dirigenti scolastici affinché in ciascuna sede di servizio siano organizzati momenti di comune riflessione sui contenuti della circolare di cui trattasi.
Le SS.LL. medesime avranno altresì cura di controllare che la gestione dei procedimenti disciplinari avvenga nel rispetto delle indicazioni applicative fornite, segnalando al predetto nucleo di assistenza eventuali disfunzioni od anomalie.
Data la rilevanza generale che riveste la circolare di cui trattasi, la medesima è pubblicata anche sul sito Internet di questo Ministero (http://www.istruzione.it).


IL CAPO DIPARTIMENTO F.to Giuseppe COSENTINO

Risposta del sindacato Flc CGIL di Gorizia


.
Allegati
Allegato 1 Circolare 88 del 08112010.pdf
Allegato 1 Circolare 88 del 08112010.pdf
(44.95 KiB) Scaricato 197 volte
Allegato 2 Circolare 88 del 08112010.pdf
Allegato 2 Circolare 88 del 08112010.pdf
(33.44 KiB) Scaricato 200 volte
Allegato 3 Circolare 88 del 08112010.pdf
Allegato 3 Circolare 88 del 08112010.pdf
(34.81 KiB) Scaricato 202 volte
Allegato 4 Circolare 88 del 08112010.pdf
Allegato 4 Circolare 88 del 08112010.pdf
(36.77 KiB) Scaricato 200 volte
Circolare 88 del 08112010.pdf
Circolare 88 del 08112010.pdf
(290.09 KiB) Scaricato 199 volte
Avatar utente
LucaP
Amministratore
 
Messaggi: 546
Iscritto il: 06/11/2009, 16:07

Circolare n. 139 dell' 11 gennaio 2011

Messaggioda sabrina fulignot » 13/01/2011, 14:58

ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE
E MEDIA "ALIGHIERI DANTE" DI SAN CANZIAN D'ISONZO
Via Gramsci, 12 - San Canzian d’Isonzo- fr. Pieris
Tel.0481 76046 fax 0481 471883 email: goic80800r@istruzione.it
cod. fisc.: 81003930310


Circ. n. 139 San Canzian d'Isonzo, 11 gennaio 2011


Ai genitori degli alunni
Frequentanti le scuole
dell’Istituto Comprensivo

Loro Sedi




OGGETTO: Assicurazione Scolastica Integrativa INFORTUNI E RESPONSABILITA’ CIVILE a.s. 2010/11.

Si comunica che il Consiglio d’Istituto,nella seduta del 20 dicembre 2010 ha individuato la Compagnia Assicurativa Ambiente Scuola di Milano per la stipula del contratto di assicurazione scolastica che integra l’assicurazione regionale vigente. Il premio annuo pro-capite è di Euro 4,50.
Le famiglie interessate, potranno versare per il tramite dei rappresentanti di classe/sezione l’importo di Euro 4,50, senza costi aggiuntivi, presso qualsiasi sportello della BCC DI STARANZANO E VILLESSE sul conto corrente bancario intestato all’Istituto Comprensivo Alighieri Dante di San Canzian d’Isonzo IBAN: IT 25 Z 08877 64640 000 000 325158 con la causale “assicurazione scolastica – classe … - scuola ….” .
L’attestazione di avvenuto versamento dovrà essere consegnata presso la segreteria entro e non oltre sabato 29 gennaio 2011 con allegato l’elenco degli aderenti.



Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Annamaria Bonato
sabrina fulignot
 

Circolare n. 140 dell'11 gennaio 2011

Messaggioda sabrina fulignot » 13/01/2011, 15:00

ISTITUTO COMPRENSIVO di Scuola dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di I° grado
“ALIGHIERI DANTE” – Via Gramsci, 12 (Pieris) 34075 San Canzian d’Isonzo
Tel. 0481 76046 – Fax 0481 471883 – E-mail goic80800R@ istruzione.it
C.F. 81003930310

Circ. n. 140 San Canzian d’Isonzo, 11 gennaio 2011

Ai genitori degli alunni
aventi diritto all’iscrizione
alle scuole dell’infanzia
alle scuole primarie
alla scuola secondaria di primo grado
alla scuola secondaria di secondo grado

per il tramite dei docenti di sezione/classe
degli alunni frequentanti
l’Istituto Comprensivo

Ai docenti referenti di plesso
SEDI



OGGETTO: iscrizioni alle scuole dell’infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado a.s. 2011/12.

Si chiede ai docenti in indirizzo di portare a conoscenza delle famiglie degli alunni interessati, frequentanti o meno l’Istituto Comprensivo, per il tramite della presente circolare o con l’affissione della stessa all’albo dei genitori, quanto segue:
il termine di scadenza per le iscrizioni alle scuole dell’infanzia, alle classi delle scuole del primo ciclo, alle classi del secondo ciclo, ivi comprese quelle relative ai percorsi di istruzione e formazione professionale (qualifiche di durata triennale), è fissato al 12 febbraio 2011;
per la Scuola dell’infanzia possono essere iscritti, di norma, i bambini e le bambine che abbiano compiuto o compiano entro il 31 dicembre 2011 il terzo anno di età;
per la Scuola primaria i genitori o i soggetti esercenti la potestà genitoriale devono iscrivere alla classe prima della scuola primaria, di norma, i bambini che compiono sei anni di età entro il 31 dicembre 2011;
per la Scuola secondaria di primo grado devono essere iscritti alla classe prima della scuola secondaria di primo grado gli alunni che abbiano conseguito la promozione o l’idoneità a tale classe;
ai fini della prosecuzione del percorso di studi, per le Scuole Secondarie di secondo grado, le domande di iscrizione, degli alunni frequentanti l’ultimo anno della scuola secondaria di I grado, agli istituti statali e paritari, devono essere presentate all’ufficio di segreteria dell’istituto frequentato che ne curerà la trasmissione all'istituto secondario di II grado prescelto; le famiglie possono effettuare l’iscrizione ad una delle diverse tipologie di istituti di istruzione secondaria di II grado previsti dai regolamenti relativi ai nuovi ordinamenti dei licei, degli istituti tecnici e degli istituti professionali, di cui rispettivamente ai DD.PP.RR. n. 89/2010, n.88/2010 e n. 87/2010.

I moduli per le domande di iscrizione saranno a disponibili presso l’ufficio di segreteria dell’Istituto a decorrere dal 26 gennaio 2010.

Le domande potranno essere presentate al Dirigente Scolastico, per il tramite dell’ufficio di segreteria, a decorrere da mercoledì 26 gennaio 2011 e sino a sabato 12 febbraio 2011 secondo il seguente orario:
- dal lunedì al sabato: dalle ore 10.30 alle ore 12.30
- il lunedì e mercoledì: dalle ore 15.30 alle ore 17.30
- il giorno 12 febbraio (termine ultimo di presentazione delle domande) dalle ore 8.30 alle ore 10.30.
Ulteriori informazioni e precisazioni verranno date tempestivamente.


Il Dirigente Scolastico
prof.ssa Annamaria Bonato
sabrina fulignot
 

Precedente

Torna a Circolari Pubbliche

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron